Seguici anche sul nostro canale youtube e sui nostri social networks

  • La diretta di inaugurazione
  • Quale pane per la nostra salute
  • Le buone proprietà del cioccolato
  • a cosa ci servono le fibre
Impariamo la cucina della salute
Notizie 07 Ottobre 2021

Impariamo la cucina della salute

Per una cucina di base che preservi la salute, la dottoressa Giorgia Gandolfi, autrice del libro Perché i nostri geni non sono una condanna , consiglia di rispettare alcuni abbinamenti e determinati orari per consumare i diversi alimenti.

E raccomanda anche attenzione anche al digiuno notturno affinché duri almeno dodici ore, consentendo così una ottimale autorigenerazione e autoriparazione dei tessuti, nonché una corretta eliminazione di tossine e scarti del metabolismo.

«È utile anche cercare di limitare l’apporto calorico e quindi anche la quantità del cibo che si consuma a cena, perché è il momento della giornata in cui il corpo si prepara al riposo e il dispendio energetico è più limitato; si dorme poi anche meglio».
La dottoressa Gandolfi sottolinea l’importanza della colazione, perché «il momento in cui ci alziamo è quello che corrisponde al picco massimo di cortisolo nel sangue che viene smorzato dall’innalzamento della glicemia che avviene con l’assunzione dei carboidrati a colazione. Peraltro il picco insulina si presenta proprio nella prima parte della giornata e permette di metabolizzare efficacemente zuccheri e carboidrati, che quindi andrebbero consumati nella prima parte giornata. È importante che non siano raffinati ma integrali, abbinati a frutta a guscio o semi. Meglio limitare carboidrati e calorie a partire dalle 17 o da quando fa buio, perché cala la produzione insulina per dare spazio agli ormoni notturni come la melatonina. I carboidrati consumati la sera stimolano l’insulina che è al suo minimo e quindi favoriscono l’aumento di peso».
La dottoressa Gandolfi consiglia anche di far precedere, ai pranzi a base di carboidrati, un’insalata condita con olio evo e aceto di mele, magari arricchita da una spruzzata di legumi o semi, perché si va a rallentare lo svuotamento gastrico e l’assorbimento degli zuccheri. Per diminuire le calorie e aumentare le fibre è utile anche sostituire una parte dei cereali o della pasta con una quantità maggiore di legumi».

PER FORMARSI E IMPARARE

Dal 12 ottobre prende il via il Corso base di cucina salutistica, al quale è possibile partecipare sia in presenza (QUI le info per iscriversi ) sia online (QUI le info ). Il corso è tenuto dalla dottoressa Giorgia Gandolfi, naturopata e laureata in scienze dell’alimentazione, e dallo chef Luca Ferrari.

IL LIBRO

PERCHÉ I NOSTRI GENI NON SONO UNA CONDANNA

È ormai noto che uno stile di vita corretto aiuta a modificare in meglio il destino che ci viene assegnato dal nostro patrimonio genetico.

L’autrice, presentando studi ed esperienze internazionali, ci illustra quali scelte possiamo fare - in campo alimentare e nell’organizzazione delle nostre giornate - per vivere meglio e più a lungo. Curare il microbiota, scegliere cibi sani, dedicare del tempo all’attività fisica, evitare lo stress, meditare, passare del tempo all’aria aperta sono comportamenti semplici e che tutti possiamo scegliere per stare meglio.

In OFFERTA SCONTO su www.terranuovalibri.it

Dove siamo

Rinascere s.r.l. Societa' Benefit

Sede Legale:
Nonantola (Mo) - Via G. Verdi 21

Sede Operativa:
Modena - Strada Barchetta 145

PIVA/CF/CCIAA: 03937790362

Contatti

Numero REA: MO-429934

Telefono:+39 059 5800662

Mobile: +39 338 2902695

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ordini: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Calendario Eventi

Dicembre 2021
L M M G V S D
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31